Le notizie volano, interessanti , piacevoli o noiose che siano e lasciano spesso spazio a qualche fuggevole parola con il vicino di casa, con il portiere  o il collega di studio e di lavoro; questa volta però trasgrediamo le regole,  ti raccontiamo una storia che possa restare, una di quelle simpatiche,  che mettono allegria a chi  la legge e lascia in bocca a chi l'ascolta il sapore piacevole della condivisione ... noi la condividiamo con te augurandoti una  buona giornata.

Un professore universitario, il primo giorno di lezione, davanti alla sua nuova classe di filosofia, senza dire parola, prende un barattolo grande e vuoto di maionese e procede a riempirlo con delle palle da golf. Dopodichè chiede ai suoi studenti se il barattolo è pieno. Gli studenti perplessi sono tutti d’accordo e proferiscono in coro la parola si. Allora il professore con determinazione  prende una scatola piena di palline di vetro e la versa dentro il barattolo di maionese. Le palline di vetro riempiono gli spazi vuoti tra le palle da golf. Il professore dunque  chiede di nuovo agli studenti se il barattolo è pieno e loro rispondono, sempre più incerti, di nuovo di si. Il professore, determinato, continua il suo esperimento, prende una scatola di sabbia e  versa tutto il contenuto  dentro il barattolo. Ovviamente la sabbia riempie tutti gli spazi vuoti e il professore riformula la stessa domanda ai suoi allievi. Anche questa volta gli studenti rispondono in coro con un si . Il professore velocemente aggiunge due tazze di caffé al contenuto del barattolo ed effettivamente riempie tutti gli spazi vuoti tra la sabbia. Allora gli studenti si mettono a ridere credendo che sia pazzo. Quando la risata finisce il professore dice: “Voglio che vi rendiate conto che questo barattolo rappresenta la vita…Le palle da golf sono le cose importanti come la famiglia, i figli, la salute, gli amici, l’amore, le cose che ci appassionano. Sono cose che, anche se perdessimo tutto e ci restassero solo quelle, le nostre vite sarebbero ancora piene. Le palline di vetro sono le altre cose che ci importano, come il lavoro, la casa, la macchina, ecc. La sabbia invece è tutto il resto: le piccole cose. Se prima di tutto mettessimo nel barattolo la sabbia, non ci sarebbe posto per le palline di vetro né per le palle da golf. La stessa cosa succede con la vita. Se utilizziamo tutto il nostro tempo ed energia nelle cose piccole, non avremo mai spazio per le cose realmente importanti. Fai attenzione dunque alle cose che sono cruciali per la tua felicità: gioca con i tuoi figli, prenditi il tempo per andare dal medico, vai con il tuo partner a cena, pratica il tuo sport o hobby preferito. Ci sarà sempre tempo per pulire casa, per tagliare le erbacce, per riparare le piccole cose… Occupati prima delle palline da golf, delle cose che realmente ti importano. Stabilisci le tue priorità: il resto è solo sabbia”. Uno degli studenti a questo punto alza la mano e chiede: <<professore cosa rappresenta il caffè?>>. Il professore sorride e dice: << Sono contento che tu mi faccia questa domanda. E’ solo per dimostrarvi che non importa quanto occupata possa sembrare la vostra vita, c’è sempre posto per un paio di tazze di caffé con un amico!>>.