Virginia Raggi a Tor Vergata: nuovo piano di mobilità sostenibile

0
284
alt=

La Sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi ha esposto, il 10 maggio, presso il Rettorato dell'Università di Roma "Tor Vergata", il cosiddetto PUMS (Piano Urbano di Mobilità Sostenibile).

Ad aprire la presentazione del progetto ci ha pensato il Magnifico Rettore Giuseppe Novelli, il quale ha citato alcuni numeri del polo universitario di Tor Vergata, al quale bisogna aggiungere poi la Banca d'Italia e il CNR. E' di circa 10.000 spostamenti la media quotidiana di tutto il polo universitario e istituzionale, numeri che richiedono certamente un aggiornamento e miglioramento dei servizi di trasporto. Ed è proprio in questa direzione che " l'Ateneo intende perseguire un modello di mobilità integrata in linea con la mission orientata allo sviluppo sostenibile: in questa ottica si inserisce un dialogo aperto e fruttuoso con Roma Capitale e con gli tutti gli enti coinvolti”, dichiara Novelli.

La Raggi, accompagnata da Linda Meleo (Assessore alla Città in Movimento), dal Presidente della Commissione Capitolina alla Mobilità, Enrico Stefàno e dal Presidente della Commissione Speciale Capitolina di Indagine Amministrativa sui Piani di Zona per l'Edilizia Economica e Popolare, Pietro Calabrese ha prima presentato a grandi linee il piano urbano, per poi focalizzarsi su un punto specifico di esso: il prolungamento della Roma-Giardinetti fino all'Ateneo di Tor Vergata.

Come detto dal Magnifico Rettore Giuseppe Novelli finalmente un'area periferica diventa strategica per l'intera Capitale.