Il giorno 7 luglio 2020 si svolgeranno, in prima tornata, le elezioni dei rappresentanti dei dottorandi (n. 2) e degli studenti (n. 8) al Consiglio di Dipartimento di Economia e Finanza (DEF). In caso di mancato raggiungimento del quorum, si torna a votare il giorno 13 luglio.

alt="elezioni-DEF-2020"

Il come del Dipartimento

Il Dipartimento è una struttura organizzativa dotata di ambiti di autonomia gestionale di uno o più settori scientifico-disciplinari con funzioni legate alla ricerca, alle attività didattiche e affini. Per adempiere a tali funzioni, il Dipartimento gestisce autonomamente spazi e strutture assegnati dall'Amministrazione centrale.

Dal canto proprio, il Consiglio di Dipartimento è l'organo che coordina le attività del Dipartimento: può deliberare sull'attivazione o soppressione dei Corsi di Studio, sul loro ordinamento didattico e sulla loro organizzazione: Tra le sue molteplici pertinenze, annovera, inoltre, la facoltà di approvare la proposta di budget del Dipartimento e decidere sulla gestione degli spazi assegnati.

Il Consiglio è composto da:
a) i professori e i ricercatori afferenti al Dipartimento;
b) una rappresentanza del personale tecnico, amministrativo e bibliotecario assegnato al Dipartimento;
c) una rappresentanza dei dottorandi di ricerca e degli studenti.

Perché votare?

Votare, si suol dire, è un diritto e un dovere, se non altro poiché ci permette di far sentire la nostra voce e di agire in sinergia con gli altri organi e del Dipartimento e dell'Ateneo: unico obiettivo, un'università sempre all'avanguardia e a misura degli studenti. Ora più che mai, nei delicatissimi giorni del Coronavirus, l'urna digitale è il luogo necessario, indispensabile per operare il cambiamento, per porre le fondamenta della ripartenza "cum grano salis".

Con la fibra ottica, il 4G o un vintage dial-up, continuate a seguirci per scoprire come si voterà!

Restate connessi!