In data 17 luglio 2020, la Giunta della Facoltà di Economia si è riunita in modalità telematica sulla piattaforma Microsoft Teams. Durante la riunione sono emerse le diverse criticità che la Facoltà di Economia deve fronteggiare per assicurare lo svolgimento in sicurezza della didattica mista nel primo semestre del prossimo anno accademico

Dall’elevato numero di studenti iscritti ai Corsi di Studio della Facoltà di Economia (molti dei quali internazionali e quelli dei Corsi di Studio di Giurisprudenza ospitati nelle aule della Facoltà), all’organizzazione e installazione delle attrezzature informatiche (postazioni Teams integrate con supporto per una didattica a distanza, tipo lo streaming video delle lezioni) necessarie per lo svolgimento delle attività di didattica mista.

Inoltre, è stata discussa la situazione della rete WiFi della Facoltà, che, al momento, non è calibrata per sostenere un volume di traffico tale da garantire l’erogazione delle lezioni dei Corsi di Studio della Facoltà di Economia e del Dipartimento di Giurisprudenza.

 A seguito di un ampio dibattito, è formulata la seguente proposta:

  1. Le attività didattiche del primo semestre del primo anno dei corsi triennali in lingua italiana (CLEM e CLEF) saranno erogate in modalità mista, con un meccanismo di turnazione alfabetica degli studenti per garantire le disposizioni di sicurezza (a condizione che sia garantito che la rete WiFi della Facoltà sia in grado di sostenere il volume di traffico necessario per lo streaming video delle lezioni. Sarà richiesto all'Amministrazione di avviare appena possibile i lavori di potenziamento della rete WiFi previsti dal progetto "Upgrade rete Economia 2019" e di completarli entro la fine dell'anno solare e, comunque, prima dell'inizio delle attività didattiche del secondo semestre).
  2. Le ulteriori attività didattiche (compresi i Master di primo e secondo livello) del primo semestre saranno erogate a distanza. Tutte le altre aule, di entrambi gli edifici (A e B), saranno lasciate libere per favorire i lavori di upgrade della rete WiFi.
  3. ESAMI: La modalità ordinaria di svolgimento delle prove di esame previste nel mese di settembre sarà a distanza. Lo svolgimento di eventuali esami in presenza sarà autorizzato dal Preside su richiesta del singolo docente, che si assumerà la responsabilità di garantire che tutte le misure di distanziamento e di sicurezza previste dalle normative vigenti siano rispettate e a condizione che i locali ove si svolgeranno le prove siano sanificati secondo le disposizioni in materia.

Ci teniamo ad esprimere un paio di riflessioni: la rete WI-Fi è un problema che persiste nella facoltà di Economia e, più in generale, nell'intero Ateneo ormai da tempo. Ci rammarica vedere in essa, oggi, l'ostacolo più grande per l'organizzazione di una didattica diversa, sempre secondo le norme di sicurezza anti-Covid. Non possiamo che continuare a mostrare solidarietà verso la Facoltà di Giurisprudenza, mediante la condivisione degli spazi, ma anche questa problematica non può non destare riflessioni. Siamo, da un lato, ben felici di accettare che lo spazio principale venga dato alle matricole, comprendiamo quanto sia importante per loro non recidere bruscamente il filo conduttore liceo/ università, tuttavia non possiamo non considerare con la stessa importanza le "matricole" magistrali, sempre più prossime al mondo del lavoro, constatandone, inoltre, il numero ridotto. Attraverso il dialogo costante, speriamo di ottenere al più presto informazioni circa le modalità di esame dei mesi successivi a settembre. La possibilità di un singolo docente di effettuare a sua scelta l'esame in presenza deve essere assicurata tenendo conto delle esigenze sia dello studente che può recarsi in sede fisicamente, sia dello studente fuori sede, assicurando a questo ultimo le stesse condizioni e tutele.

Queste riflessioni continueremo a porcele come Associazione studentesca e come studenti stessi dell'università di Tor Vergata: sappiamo che tali situazioni risultino aggravate dalla drammatica pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero, ma speriamo che dagli eventi critici possano emergere nuovi punti su cui concentrare le energie per rendere i servizi efficienti a 360°, per il presente e per il futuro.

Lasciamo il link nella notizia ufficiale d’Ateneo nonché il download dell’estratto del verbale di Giunta. https://economia.uniroma2.it/economia/186-2591/organizzazione-attivita-didattica-nel-primo-semestre-dellaa-2020-21#.XyLPIp4zbIW.

Crediamo e puntiamo ad un nuovo modo di fare rappresentanza studentesca: più trasparente, comunicativo e innovativo.

Per problemi, dubbi, informazioni o qualsiasi altra cosa che riscontriate durante il percorso accademico, eccovi alcuni rappresentanti del facoltà di Economia.
Per il Dipartimento di Economia e Finanza (corsi triennali e magistrali): Valentina Attili, Martina Prisco, Letizia Rossi e Simone Olivieri. Per il Dipartimento di Management e Diritto (corsi triennali e magistrali): Aurora Papino, Elia Marcellini e Federico Nolè.