Un nuovo inizio

08d16d4567f303c46f16a66041eca2f620352f4b

 

 

 

 

 

 

 

Titolo: Batman v Superman: Down Of Justice
Genere: Azione
Regia: Zack Snyder
Cast: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Jeremy Irons, Laurence Fishburne
Durata: 151'
Produzione: USA 2016
Uscita: 23 marzo 2016

Uno dei film più attesi dell'anno è finalmente arrivato nelle nostre sale, Batman v Superman è il film che probabilmente darà inizio ad una nuova saga sulla Justice League  in stile Avengers, ora anche la DC Comics avrà i suoi vendicatori, i fan ne saranno entusiasti.
Tutto inizia dalla fine, ovvero quella di Man Of Steel, vista però da un'altra ottica: quella degli umani. Superman è davvero il nostro protettore o ci ha danneggiati portando qui la sua guerra?
La popolazione è divisa e pochi hanno una risposta a questa domanda.
Bruce Wayne, che ha visto la conclusione e le conseguenze della battaglia di Superman a Metropolis, invece è sicuro: Superman deve morire per il bene dell'umanità.
Nasce così l'epico scontro tra i due eroi, con però una minaccia ben più grande di quanto possano essere l'uno per l'altro... Ed è giusto che non scriva di più sulla trama del film.

Batman v Superman rappresenta sicuramente un passo avanti per il regista Zack Snyder rispetto al predecessore Man Of Steel.
Stavolta l'intento di catturare l'attenzione dello spettatore grazie allo spettacolo riesce alla perfezione: quasi tre ore di film non sentite accompagnate dalla solita entusiasmante colonna sonora di Hans Zimmer e un ottima scorrevolezza dovuta ad una sceneggiatura chiara e lineare per tutto il film.
Il regista non ha voluto eccedere, ha fatto dell'essenzialità il punto forte e ha dato al pubblico ciò che voleva più di qualsiasi altra cosa: il divertimento, e ci è riuscito.
Dimenticatevi dei Batman di  Christian Bale e Michael Keaton, che hanno rappresentato un evoluzione del personaggio di Batman nella storia dei suoi film, perchè il nuovo Batman di Ben Affleck rappresenta a sua volta una nuova evoluzione del più celebre personaggio della DC Comics.
Più violento, spietato, determinato, assetato di vendetta e di odio verso colui che ritiene essere il nemico più grande della specie umana.
Ma asteniamoci dal pensare che l'uomo pipistrello sia stato snaturato: a ognuno il suo, forse è il normale ciclo d'evoluzione che molti supereroi hanno affrontato. In conclusione il nuovo "bad" Batman ci piace, arricchito ancora una volta da una fantastica Batmobile e dagli innovativi gadget.
Il parallelismo tra Batman e Superman viene portato avanti fino allo scontro con grandissimo equilibrio e senza privarci le dinamiche e le ambientazioni oscure del pipistrello, tra scontri e ingressi in scena a sorpresa, e le battaglie e i doveri di Superman, il nostro "Dio" in terra, che si scontrerà con l'uomo, rappresentato da Batman in una battaglia voluta sopratutto da Lex Luthor (Jesse Eisenberg), che accende lo scontro tra i due cercando di sottomettere Superman per dimostrare che anche Dio può inchinarsi all'essere umano. Un Dio che ama  la terra e la considera la sua famiglia, combattuto dalla frustrazione di non riuscire a proteggerla tanto da arrivare a sentirsi il colpevole di ogni male.
Batman v Superman è un film da vedere, perchè sa divertire e sa farlo nel modo giusto, essenziale, e senza sbavature.
Ma sopratutto, ci mette di fonte all'inizio di una Justice League, come dimostra la comparsa di Wonder Woman (Gal Gadot).
TO BE CONTINUED...

Voto Finale: 7,5/10