Eccoci arrivati alla terza uscita tra le opere d'arte che Roma ci offre, da
poco meno di un anno infatti, insieme al The Marco Aurelio Project, il Team di Uninformazione tra le sue attività svolge anche visite di gruppo in musei e siti archeologici, oltre alle attività legate all'universo del lavoro, per essere un luogo di confronto e di approfondimento culturale, con l’obiettivo di stimolare la coscienza degli studenti sia del ramo umanistico che del ramo scientifico. Offrendo la
possibilità a chi partecipa di scoprire al meglio la città in cui vive, mentre per chi ne è interessato può conciliare un'esperienza pratica con lo studio per sviluppare capacità professionali.

Quest'ultima visita al Palazzo Massimo è stata dedicata alla cultura romana, dove i nostri ragazzi hanno illustrato tutte le opere che il museo offriva, tramite un itinerario dal piano terra fino al terzo, dove i primi due piani erano dedicati alla scultura ed ai ritratti scultorei, cominciando così dal Pugile a Riposo in bronzo, passando per la statua in marmo di Carrara di Augusto dopo la carica di Pontifex Maximus, arrivando alle decorazioni pittoriche e mosaiche delle ville romane.

Abbiamo così ripercorso le opere del museo con dettagli ed aneddoti anche sulle
generazioni delle varie famiglie imperiali ed illustrato le raffigurazioni
scolpite nei sarcofagi, affrontando tutto soprattutto facendo un confronto con
l’attualità
, per una descrizione accessibile e non troppo impegnata.

Terminato tutto l’itinerario per alleviare il momento e per confrontarci sull’esperienza fatta ci siamo lasciati dopo un piacevole aperitivo con il gruppo degli studenti presenti.